Nuovi incentivi per la geotermia

NUOVI INCENTIVI PER LA GEOTERMIA Ricordiamo a tutti gli utenti di tenersi aggiornati sulle Detrazioni Fiscali per gli Impianti Geotermici   È stata estesa l’agevolazione anche per le spese relative alla sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con pompe di calore ad alta efficienza e con impianti geotermici a bassa entalpia.   La detrazione del 55-65% spetta per le spese relative alla sostituzione integrale o parziale di impianti di climatizzazione   In relazione alla sostituzione Leggi tutto…

Convegno sulla geotermia italiana

Per stimolare la diffusione della geotermia a bassa entalpia va velocizzato il processo di approvazione del “Decreto Posa Sonde” che si occupi di regolare il settore e svilupparlo così da permettere di far crescere la diffusione della geotermia del 200% entro il 2030. Leggi l’articolo qui !

Le conseguenze di una realizzazione sbagliata

Le conseguenze di una realizzazione sbagliata possono essere veramente pesanti ! E’ di questi giorni (Aprile 2018) la notizia, apparsa su diversi giornali e notiziari online, di un esplosione di una caldaia di un impianto geotermico nella bergamasca ! Bisogna dire che, come al solito, il taglio giornalistico è basato sul sensazionalistico ed è poco obiettivo ! Inoltre le notizie riportate sono veramente scarse ! Comunque, dalle prime indicazioni, si può desumere l’errata costruzione dell’impianto Leggi tutto…

convegno a Milano

La Foldtani.it ricorda questo importante evento che si terrà a Milano Presso l’Auditorium Testori e  che riguarda lo stato dell’arte delle esperienze e conoscenze locali ed europee sulle sonde geotermiche e la geotermia a bassa entalpia in generale. L’evento é organizzato da ANIPA, CTI, EGA e GeoFluid, in collaborazione con Regione Lombardia. Il titolo del convegno é Hydrogeological knowledge at regional/local scale and water well/heat exchange project case histories: towards European standardisation ed avrà luogo Leggi tutto…

Una consulenza per il tuo progetto geotermico completo dall’inizio alla fine

Un progetto che sfrutti sonde geotermiche ha senso economico dopo previo calcoli dei costi, delle spese e del tempo di ammortamento e quindi bisogna dedicare un notevole tempo iniziale nello studio di fattibilità. Bisogna cioé avvalersi di diverse figure professionali molto specializzate: geologi, architetti, perforatori, tecnici edili, tecnici sanitari, installatori di sonde geotermiche e pompe di calore, senza contare le autorità competenti per chiedere permessi comunali e regionali. E’ un vero meccanismo complesso a “ruote Leggi tutto…

La geotermia é sostenuta dall’International Renewable Energy Agency (IRENA)

Domani si riuniscono a Firenze i rappresentanti di piu’ di 25 paesi del mondo interessati a spingere per l’energia geotermica a livello globale. E’ il piu’ grande meeting di questo settore al mondo ed é organizzato dall’International Renewable Energy Agency (IRENA), un’agenzia intergovernativa che raggruppa 170 paesi e che si pone come obbiettivo quello di sostenere e sviluppare energia pulita e rinnovabile per il nostro pianeta. Save Save

Cose c’é all’interno di una sonda geotermica

All’interno di una sonda geotermica c’é un liquido composto da acqua e generalmente glicolo che insieme funzionano da termovettore. In sostanza é un antigelo. Piu’ tecnicamente, le sostanze possono essere  glicoli, etanoli, metanoli, cloruri, acetati, carbonati a cui si possono aggiungere anticorrosivi permessi dalla legge. La sostanza deve essere sufficientemente fluida per scorrere agevolmente e senza rumore nel circuito chiuso (closed loop) della sonda e sottostare ad altre caratteristiche come quella di non causare sedimentazione Leggi tutto…